Inudstry-concept

La trasformazione necessaria: come creare un D-Business

   
AITI
< Indietro

La trasformazione da e-business a Digital Business può essere oggetto di dubbio, e non solo a causa della diffidenza nei confronti dell’evoluzione tecnologica. Le aziende potrebbero trovarsi in una situazione di stallo, non sapendo in che modo procedere per rivoluzionare il loro business e trasformarlo in Digital. Questo disorientamento può provocare l’adozione di strategie sbagliate, convinzioni inesatte, ruoli non idonei per un migliore sviluppo aziendale, in termini di redditività.

La trasformazione necessaria come creare un D-Business

Nel 2014 Gartner pubblicò “Six Key Steps to Build a Successful Digital Business”, una sorta di manuale di istruzione su come creare un Digital Business:

  1. È fondamentale creare la giusta mentalità e una comprensione condivisa tra quadri dirigenti e collaboratori. Se la filosofia aziendale e dunque il pensiero comune non è in linea con i principi di un Digital Business, è inutile tentare una sua implementazione. I dirigenti, così come i dipendenti, devono essere profondamente convinti dell’utilità di trasformare la propria azienda in un Digital Business e riconoscere nelle ICT, nel marketing, nel digitale delle opportunità per il rendimento aziendale;
  2. Posizionare i giusti leader. Sembra scontato ma con il Digital Business si creano o si modificano diversi ruoli, che devono essere prontamente individuati e collocati nell’organico. Per esempio, sono fondamentali le figure quali il digital strategist, il digital marketing leader, il digital business unit leader;
  3. Avviare un centro di eccellenza per il business digitale. O meglio dire: ogni cosa deve funzionare ed essere al posto giusto. Per garantire un Digital Business di successo, è necessario avere le tecnologie adatte e le capacità necessarie affinché funzioni tutto correttamente;
  4. Formulare una strategia digitale per reagire a opportunità e minacce. La Digital Business Strategy deve essere sviluppata tenendo conto possibili occasioni e rischi provocati dal digitale e deve essere monitorata e migliorata costantemente, a seconda dell’andamento del mercat o, dei desideri dei consumatori, delle richieste degli stakeholders;
  5. Trovare, sviluppare e acquisire competenze e ruoli per il digital business. Naturalmente anche le competenze specifiche mutano con l’avvento del Digital, in termini di marketing, media, automazione, eccetera;
  6. Creare nuove capacità di digital business, per esempio per generare valore dalle nuove tecnologie, per aumentare le vendite, per migliorare l’user experience.

AITI - La trasformazione necessaria_creare un D-Business

Bisogna dunque partire dalla filosofia e dalla mentalità aziendali e poi concentrarsi sui quadri dirigenti e sulle attrezzature – fisiche e intellettive – necessarie per fare funzionare l’intero meccanismo. Certo è che il passaggio è lento e impegnativo, ma garantisce a chi decide di fare il salto in termini di innovazione, competitività e redditività aziendale.

supsi TREX

Altri articoli del blog