Inudstry-concept

FZSonick SA: batterie riciclabili che non necessitano di manutenzione

   
AITI

Quattro chiacchiere con Giovanni Zola, Direttore generale della FZSonick SA di Stabio: unica azienda al mondo che produce e commercializza accumulatori (batterie) con l’innovativa tecnologia sodio-cloruro. Le stesse hanno svariati campi di applicazione. Scopriamo quali.

Batteria al sale

FZSONICK nasce dalla storica passione della famiglia Dolcetta per il mondo dell’energia che, fin dai primi anni 2000, ha iniziato ad interessarsi di batterie green. Nel 2010, a seguito dell’accordo siglato con la società Svizzera Mes-Dea, produttrice dello stesso tipo di batterie note come “Zebra”, è nata l’attuale società che commercializza accumulatori con l’innovativa tecnologia Sodio Cloruro di Nickel comunemente chiamati anche “Batterie al Sale”. Per il momento FZSONICK è l’unica impresa al mondo a produrre batterie con questa tecnologia. L’azienda è presente a Stabio, in Svizzera, con uno stabilimento produttivo e con un centro di ricerca; in Italia (in provincia di Vicenza), dispone di una sede commerciale così come in Nord America (ad Elgin, Illinois) per una distribuzione worldwide. Con le sue linee di prodotti, FZSONICK serve attualmente 3 mercati di riferimento:

1) Energy Backup - Soluzioni nelle applicazioni delle telecomunicazioni (centrali telefoniche, ripetitori ecc.) e industriali per sopperire all’interruzione di energia elettrica e per garantire il continuo funzionamento dei sistemi di emergenza, sicurezza e allarme.
2) Energy Storage - Soluzioni per l’ottimizzazione della rete e l’autosufficienza energetica grazie a sistemi e prodotti innovativi per lo stoccaggio di energia.
3) Sustainabile Mobility - Soluzioni per la mobilità con un particolare riguardo ai veicoli industriali, alle flotte per il trasporto pubblico urbano, ai mezzi per la pulizia stradale e per le miniere.

Che caratteristiche hanno le vostre batterie e, soprattutto, quanto è forte l’impegno della vostra azienda nei confronti dell’ambiente e della sostenibilità in generale?

Gli accumulatori al Sodio Cloruro di Nickel di FZSONICK, oltre alla totale riciclabilità, garantiscono la massima resistenza agli sbalzi termici, un alto numero di cicli, la massima sicurezza (non si incendiano e non esplodono!) e una lunga durata: tutte caratteristiche che, nel loro complesso, consentono una riduzione sensibile dei consumi di energia e dei costi di gestione. Le batterie “al sale” hanno una temperatura di esercizio che garantisce prestazioni e durata indipendenti dalla temperatura ambientale. Attraverso la facile reperibilità delle materie prime, l’elevato numero di cicli, l’alta densità di energia e la completa riciclabilità, FZSONICK occupa un posto di primo piano nella sfida alla sostenibilità energetica e si impegna per essere leader nell’innovazione di prodotti e di processi.

Ci può fornire qualche dettaglio sul progetto riguardante l’isola greca di Tilos?

Impianto Isola Tilos

FZSONICK è tra i protagonisti del progetto dell’UE - finanziato con 12 milioni di euro, avviato nel 2015 e inaugurato il mese scorso - che nell’isola greca di Tilos (nel Dodecaneso) ha assicurato l’energia elettrica ai 500 abitanti e ai 3mila vacanzieri estivi i quali finalmente non dovranno più fare i conti con i blackout. Sull’isola è infatti stato installato un impianto fotovoltaico da 160 Kwh e una pala eolica da 800 Kwh collegati al sistema di accumulo FZSONICK da 800 watt e 3 Mwh. L’energia in eccesso, prodotta durante la giornata, viene stoccata nelle batterie che assicurano così luce di notte e in anche caso di blackout. Il nuovo impianto di Tilos consente di risparmiare il 70% del gasolio che, prima, era necessario per alimentare l’isola: ciò significa che, in un anno, si evita l’immissione in atmosfera di 1’500 tonnellate di ossidi di azoto e altre 24 tonnellate di anidride solforosa.

Impianto-ESS-Tilos

FZSONICK è stata scelta anche da Enel Green Power quale partner per un progetto internazionale destinato a fornire autosufficienza elettrica a 150 famiglie residenti in un piccolo villaggio cileno, che si trova a 3’600 metri di altezza vicino al confine con la Bolivia. Questa tecnologia ha conquistato, fra l’altro, anche Google che nel 2015 ha sostenuto il progetto di messa su strada di quattro eco-bus elettrici, equipaggiati con batterie “al sale” FZSONICK, a Mountain View in California. Inoltre, stiamo collaborando con un system integrator francese nell’abito di un programma ONU per l’elettrificazione con il fotovoltaico di piccoli villaggi in Africa. Questo è il nostro impegno nei confronti dell’ambiente!

Electric_Bus_Google_0004

È vero che i vostri accumulatori di energia non necessitano di manutenzione?

Verissimo! i prodotti FZSONICK rappresentano un’avanguardia tecnologica nell’ambito dell’accumulo elettrochimico e della sua integrazione; permettono di fornire, gestire ed accumulare l’energia senza alcun bisogno di manutenzione.

Che tipo di formazione bisogna possedere per poter lavorare nel settore R&D della vostra azienda?

I quattro profili professionali più richiesti per lavorare nel nostro settore R&D hanno a che fare con il mondo dell’ingegneria, in particolare quella elettronica, elettrica, chimica e meccanica. Ovviamente l’azienda necessita di altre figure professionali per altri settori aziendali.

Altri articoli del blog