Inudstry-concept

Da Gordola alla conquista del mondo: le rolladen della Regazzi SA premiate come prodotto di design dell’anno.

   
AITI

Red Dot omaggia i vincitori del premio di design per l’anno 2019. La mente va ovviamente a prodotti di arredo, a case o, perché no, perfino in qualche modo alla moda. A trionfare, in questa 64esima edizione del premio, è un prodotto per certi versi inaspettato: si tratta dell’avvolgibile a pacchetto in alluminio con stecche mobili (più comunemente rolladen) prodotta dalla Regazzi SA di Gordola.

Red Dot Museum

Il Red Dot Design Award è uno dei maggiori e più importanti premi del design mondiale. Lo scopo del premio è quello di onorare la qualità eccezionale di progettisti e produttori che sin dal 1955 possono concorrere al premio e sono riconosciuti in una cerimonia che si svolge annualmente – la cerimonia 2019 ha avuto luogo l’8 luglio – in Germania. I prodotti che vengono insigniti di tale premio sono presentati nel museo del Red Dot a Zollverein, Essen. Per comprendere maggiormente il significato di questo riconoscimento, è interessante fornire qualche informazione relativa al premio riconosciuto all’azienda sopracenerina: gli iscritti – e pertanto candidati alla vittoria finale – nel corso degli hanno hanno superato la quota di 18'000 e provengono da più di 70 paesi. Questi si suddividono in tre categorie principali; design di prodotto, design di comunicazione e concetto di design. Tra le aziende premiate troviamo marchi riconosciuti a livello globale come Apple, BMW o Bose.

Cosa possono avere in comune delle rolladen con prodotti lanciati sul mercato globale da colossi come quelli appena citati? Dietro a un prodotto che può sembrare per certi versi più banale, ci sono diverse ore di duro lavoro, di attività di ricerca e l’impegno di una squadra vincente. Regapak è un prodotto moderno, elegante, robusto e confortevole; caratteristiche che evidentemente sono state riconosciute anche dalla giuria internazionale che ha selezionato questo prodotto tra gli oltre 5'500 in competizione nella medesima categoria.

AITI Regazzi Red Dot

“Si tratta di un riconoscimento prestigioso che ci fa un piacere enorme e che ci fornisce uno stimolo ulteriore per proseguire nella nostra attività e intensificare ulteriormente il nostro impegno fornire soluzioni che incontrino le aspettative dei nostri clienti, anche di quelli più esigenti” ci dice Fabio Regazzi, CEO dell’azienda famigliare fondata dal nonno Roberto nel 1946.

Un ulteriore esempio di come, nel nostro piccolo cantone Ticino, vengano studiate e prodotte soluzioni apprezzate e perfino premiate in tutto il mondo.

Altri articoli del blog