Inudstry-concept

Benvenuto in famiglia Gabriel

   
AITI
< Indietro

“Parole semplici che ti fanno sentire bene, che ti dicono che sei parte di qualcosa. Parole scritte a mano su un bel biglietto in una busta colorata. Mi ha accolta così il mio direttore, quando sono passata in ufficio a trovare i colleghi e a mostrare Gabriel, mio figlio, appena nato.” - Si sente anche un po’ di emozione nella voce di Lorena, quando ci racconta di come è riuscita a conciliare l’arrivo di un figlio con i suoi impegni nel ruolo di contabile e gestione HR di alcune società del Wullschleger Group.

AITI valorizzare collaboratori

E continua: “in quella situazione mi sono davvero resa conto di quanto sia stato importante per me poter contare su un ambiente di lavoro aperto, basato sui rapporti umani e sulla sincera volontà di trovare soluzioni centrate sull'individuo. Nel mio caso è stato possibile trovare soluzioni efficaci, che mi hanno permesso di conciliare le mie esigenze familiari con il lavoro. Un po’ di flessibilità negli orari, qualche lavoro effettuato da casa: una soluzione ad hoc per me! Ho apprezzato tantissimo!”

Alcune aziende del Wullschleger Group dispongono storicamente di condizioni formali d’impiego interessanti:

  • Orario flessibile per tutti, anche in produzione
  • Monte ore da gestire individualmente
  • Copertura malattia e infortunio finanziata al 100% dall'azienda
  • Versamento di un premio di cassa pensione doppio da parte dell’azienda (150% in totale)

“Nella mia funzione mi rendo perfettamente conto che queste sono prestazioni d’eccellenza”, ci dice Lorena – “uno dei miei compiti è anche quello di rendere i collaboratrici e collaboratori consapevoli delle prestazioni che ricevono, che di questi tempi non sono affatto scontate. Sono prestazioni sulle quali l’azienda investe moltissimo e di cui si ha spesso una consapevolezza molto generica. Cose che si scoprono quando si cerca lavoro altrove oppure arriva il momento di pensare alla pensione.”

“Ma sa cosa è sempre bello verificare?” – continua Lorena.

AITI Wullschleger Group

“È magnifico vedere come le persone reagiscono immediatamente alle attenzioni. Io non scorderò mai quel: Benvenuto Gabriel. Le collaboratrici ed i collaboratori apprezzano enormemente l’abitudine di organizzare una riffa con i regali che ci portano i fornitori, altrove se li spartiscono i dirigenti. Alla cena aziendale, organizzata sempre in posti stupendi e tipici del territorio, vengono tutti e così anche alla grigliata estiva, alla quale partecipano anche i famigliari. I 40 franchi della vignetta autostradale cosa sono in rapporto al contributo pensionistico? Nulla! Eppure ricevere in regalo la vignetta è diventata una tradizione di valore qui da noi”.

Investire in attenzioni, un investimento ad alto valore aggiunto che ha successo solo se percepito come “vero” e allineato ai valori e alla cultura aziendale. Nel Wullschleger Group è così da oltre un secolo.

Elmec Suisse quadrato
Elmec Suisse quadrato

Altri articoli del blog